Management

Alcune note biografiche sui tre manager di Duel offrono una visione più specifica delle aree di interesse e azione aziendali.

Riccardo Colasanti, amministratore delegato.
Ingegnere elettrotecnico cum laude, cresce in termini professionali in IBM Italia, come manager assumendo la responsabilità di Direttore Generale staff Gruppo Fintermica, e infine come imprenditore con la fondazione della società Telesia e poi della Duel.

In IBM apprende le metodologie di controllo direzionale e pianificazione per obiettivi. In Fintermica progetta e realizza il primo e più grande sistema europeo di Intelligent Building Management.

In Telesia è artefice dell’introduzione nel mondo televisivo Italiano ed Europeo, delle tecnologie digitali per la rappresentazione dei notiziari meteo e il commento in computer grafica degli eventi sportivi.

In Duel è il primo responsabile nel lanciare le nuove sfide.

Adele Penelope, direttore finanziario.
Da responsabile della contabilità della Jacorossi, grazie ad una capacità di gestire la materia amministrativa in modalità nuova e una capacità di relazione e di lavoro di gruppo, cresce assumendo ruoli e responsabilità, prima di Direttore Amministrativo e poi di Direttore Finanziario di società del gruppo Fintermica.

La certificazione di Revisore Ufficiale dei Conti, le consente, mantenendo le attività direzionali, di assumere incarichi di Presidente del Collegio Sindacale di importanti società a capitale pubblico.

Affascinata dalla possibilità di creare un’impresa, accetta nel 1994 la sfida di co-fondatore della Duel.

Antonio Di Noto, direttore tecnico.
Ingegnere elettronico con massimo dei voti, vive la prima esperienza professionale in Telecom Italia e successivamente come consulente del gruppo Ericsson, in particolare per lo sviluppo del Telecom Network Management System. Assunto in Duel fin dalla sua fondazione, partecipa con l’ing. Colasanti alla creazione di una New Company finanziata da numerosi venture capital. Qui diviene responsabile del disegno della piattaforma tecnologica e sviluppo del software per la distribuzione di contenuti in modalità unicast e multicast con utilizzo del protocollo Internet.
Dal 2001, diventa socio e Direttore Tecnico in Duel. Sotto la sua guida sono state realizzate le prime piattaforme tecnologiche Duel e un sistema innovativo di produzione di pubblicità virtuale durante il broadcasting di eventi sportivi.